27 Giugno 2023

Come proteggere i neonati dalle dermatiti da pannolino in estate

Con l’aumento delle temperature in estate, il pannolino può rappresentare un rischio per la pelle delicata dei neonati causando arrossamenti e irritazioni cutanee. In questo articolo vediamo un decalogo utile per prevenire i possibili primi sintomi della dermatite da pannolino (fungo da pannolino) che possono verificarsi durante la stagione estiva.

  • Aumentare la frequenza dei cambi pannolino per evitare che la pelle rimanga a lungo umida e a contatto con urina e sudore.
  • Limitare l’uso delle salviette umidificate e preferire acqua tiepida e detergenti delicati per pulire e rinfrescare i genitali.
  • Dopo il lavaggio, asciugare l’area dei genitali tamponando delicatamente con un asciugamano morbido.
Come proteggere i neonati dalle dermatiti da pannolino in estate
  • Assicurarsi che la zona delle natiche e dei genitali sia ben asciutta prima di rimettere il pannolino. Questo perché l’umidità in quest’area favorisce i primi segni della dermatite da pannolino quali irritazioni e proliferazione di microrganismi infettivi.
  • Per proteggere la pelle dall’acidità dell’urina, è possibile applicare creme lenitive a base di estratto di grano così da aiutare a creare un sottile strato protettivo sulla cute.
  • È consigliabile prevedere delle pause senza pannolino: per i bambini molto piccoli, può essere sufficiente lasciare libera l’area dei genitali per 15 minuti, mentre per i più grandi è possibile estendere il tempo di pausa.
Come proteggere i neonati dalle dermatiti da pannolino in estate
  • Nel caso in cui le irritazioni e le dermatiti si verifichino di frequente, è consigliabile cambiare la tipologia e/o marca del pannolino per comprendere se il problema dipenda dal prodotto.
  • Se arrossamenti e irritazioni non migliorano entro due-tre giorni, consultare il pediatra per valutare possibili infezioni e ricevere indicazioni sui migliori trattamenti.
  • Evitare di utilizzare creme a base di corticosteroidi fai da te, poiché possono causare effetti collaterali indesiderati.
Come proteggere i neonati dalle dermatiti da pannolino in estate

Spannolinare quando è il momento opportuno, cioè quando il bambino inizia a comprendere quando la vescica è piena e riesce a contrarre i muscoli vescicali. Di solito, questo avviene intorno ai 2 anni per le bambine e ai 3 anni per i maschietti.